Terza bioescursione sul marroncino del Monte Ascensione: domenica 19 novembre 2017

Ascensione_19novembre2017Domenica 19 novembre 2017 tutti alla scoperta della bellezza e della biodiversità del “Monte Nero“!

Percorrendo diversi sentieri interni del Monte Ascensione, arriveremo fino alla “Fossa del Lupo” per poi visitare castagneti da frutto e meravigliosi percorsi naturalistici all’interno dell’area Natura 2000.

Cosa aspetti? Scarica il programma, il menu degustazione con sfiziosi piatti a base di marroncino dell’Ascensione e iscriviti subito!

Ascensione_19novembre2017_programma.docx

Ascensione_19novembre2017_menu_LEAN

Iscrizione online: https://goo.gl/qDvKSz

 

 

Annunci

Diventare Esploratori: definiti date e programma del corso con il geografo, esploratore e scrittore Franco Michieli

Diventare Esploratori

Corso con il geografo, esploratore e scrittore Franco Michieli per imparare ad orientarsi – 20/22 OTTOBRE 2017.


franco-michieli-slowaysL’Associazione Culturale “Offida Nova”, in collaborazione con la S.P. Offida Atletica, organizza un corso per imparare ad orientarsi senza l’uso di mappe né strumenti, ma soprattutto per riprendere contatto con la nostra innata capacità di trovare la retta via.

Inizio del corso venerdì 20 ottobre, nel tardo pomeriggio, conclusione domenica pomeriggio 22 ottobre. Il corso, della durata di 16 ore, prevede alcuni momenti teorici, con spiegazioni accompagnate da immagini esemplificative delle più diverse situazioni, e altre parti pratiche, in cammino e osservazione sul territorio.

Le lezioni teoriche si svolgeranno con proiezione di immagini fotografiche commentate da Franco Michieli per spiegare le varie situazioni in cui ci si può trovare sul territorio e individuare gli innumerevoli riferimenti naturali con cui orientarsi e tenere una rotta. Comprendono, inoltre, riflessioni sulle mappe mentali e esercizi di disegno di mappe del territorio conosciuto durante le escursioni, in modo da imparare a rappresentarsi il territorio nella propria memoria.

Il corso, della durata di 16 ore, si svolgerà con un numero minimo di 12 partecipanti e un numero massimo di 20. Il contributo richiesto per il corso è di 80 Euro per ogni partecipante.

Programma del corso: https://goo.gl/RA49W2

Per manifestare interesse a partecipare, basta compilare il modulo online al seguente indirizzo: https://goo.gl/9RppPh

Per informazioni: Dino Recchi – 3287180755 – offidanova@gmail.com


Logo_BCCPicena

Alla scoperta della biodiversità agraria del Piceno – Tre bioescursioni a tema: anice verde di Castignano, mele rosa dei monti Sibillini e marroncino dell’Ascensione

Loghi_biodiversità_agraria_del_Piceno

Locandina_biodiversità_agraria_del_PicenoLa biodiversità agraria è un valore che va tutelato anche per salvaguardare il futuro dell’umanità.

Secondo dati statistici nel 2050 il pianeta potrebbe essere popolato da ben 9 miliardi di persone e questo sicuramente per tutto l’ecosistema e per le risorse alimentari rappresenta un rischio. I grandi cambiamenti climatici in atto, la deforestazione e l’urbanizzazione costituiscono una grave minaccia per la biodiversità agraria.

Obiettivo di questa iniziativa, che l’Associazione Culturale “Offida Nova” organizza in collaborazione con Slow Food Piceno e con il patrocinio del Club Alpino Italiano – Commissione Centrale Tutela Ambiente Montano – CCTAM, è quello di far conoscere alcune biodiversità agrarie del Piceno, un territorio che racchiude ricchezze uniche che ne caratterizzano la specifica identità.


PROGRAMMA DELLA PRIMA BIOESCURSIONE

22/07/2017Anice verde di Castignano: escursione nei calanchi e degustazione presso l’Azienda Agricola Carboni Settimio (Mestechì) – loc. Ripaberarda di Castignano.

Saranno con noi due esperti che ci illustreranno le caratteristiche e le proprietà di questa pianta erbacea: Sergio Corradetti (responsabile del progetto di salvaguardia e valorizzazione dell’anice verde di Castignano) e Giovanni Gagliardi (produttore del liquore all’anice verde di Castignano).

Scarica la locandina con il programma

E’ possibile iscriversi tramite il modulo online disponibile al seguente indirizzo:

https://goo.gl/vyCxdA

Numero massimo di partecipanti 50


PROSSIMI APPUNTAMENTI… SEGNA LA DATA!

15/10/2017Mela rosa dei Monti Sibillini: escursione “Cogliamo le rosa” e degustazione presso l’Azienda “Il Fienile” – Montedinove (AP)

26/11/2017 Marroncino dell’Ascensione: escursione sul Monte Ascensione e degustazione presso il ristorante “LEAN” – Capradosso, Rotella (AP)


 

Fiori d’Azzurro 2017: il 22 e 23 aprile 2017 scegli un fiore contro il bullismo per dire no alle violenze sui bambini

Ferma gli abusi coltivando il seme del rispetto!

Locandina A4 fiori d'Azzurro

Il 22 e 23 Aprile 2017 ti aspettiamo presso la nostra Associazione in via Tommaso Castelli, 3 – Offida, per dire NO alle violenze sui bambini e raccogliere fondi per l’iniziativa di Telefono Azzurro.

In cambio del tuo sostegno (contributo minimo di 13 euro) riceverai una composizione di tre piante di Calancola (Kalancoe blossfeldiana), una pianta, allegra e colorata, nella sua varietà più preziosa e ricercata, a fiore doppio (Calandiva® e Rosalina®).

Calandiva 1

Condiviti la notizia con i tuoi amici!

Diventare Esploratori: corso con il geografo e scrittore Franco Michieli per imparare ad orientarsi

franco-michieli-sloways

L’Associazione Culturale “Offida Nova”, in collaborazione con la S.P. Offida Atletica, intende organizzare un corso per imparare a orientarsi senza l’uso di mappe né strumenti, ma soprattutto per riprendere contatto con la nostra innata capacità di trovare la retta via.

La natura vicino a noi, fatta anche soltanto di piccoli angoli non organizzati dall’uomo, ci offre l’occasione di interrompere momentaneamente la dipendenza dal preconfezionato, di passare qualche ora soltanto con i nostri sensi e la nostra attenzione, e di scoprire quante rivelazioni possiamo raggiungere. Possiamo addirittura imparare a perderci provvisoriamente, così da vivere il magnifico momento in cui spetta a noi “ritrovare il mondo”. Anche dietro casa impariamo a diventare esploratori: e a quel punto innumerevoli strade si aprono, in ogni campo.

PROGRAMMA DI MASSIMA

Inizio del corso un venerdì nel tardo pomeriggio, conclusione domenica pomeriggio.

Le lezioni teoriche si svolgeranno con proiezione di immagini fotografiche commentate da Franco Michieli per spiegare le varie situazioni in cui ci si può trovare sul territorio e individuare gli innumerevoli riferimenti naturali con cui orientarsi e tenere una rotta. Comprendono, inoltre, riflessioni sulle mappe mentali e esercizi di disegno di mappe del territorio conosciuto durante le escursioni, in modo da imparare a rappresentarsi il territorio nella propria memoria.

Le escursioni (che saranno fatte nelle nostre vicinanze: Ascensione, Montagna dei Fiori, Sibillini), di solito sono due, una al sabato e una alla domenica, hanno caratteri variabili secondo la struttura del territorio a disposizione.

Il corso si svolgerà con un numero minimo di 12 partecipanti, un numero massimo di 20.

Puoi manifestare interesse a partecipare al corso, compilando il modulo online al seguente indirizzo:

https://goo.gl/9RppPh

Per maggiori informazioni:

Dino Recchi – cell. 3287180755 – dinorecchi@gmail.com

Lu Bov Fint: pranzo rituale 2017

bove-finto-2016-24

Lu Bov Fint 2016

Ci siamo, anche quest’anno si ripete la tradizionale corrida de “Lu Bov Fint!”, la coinvolgente manifestazione popolare che mantiene ancora una propria peculiarità e si tramanda da anni di generazione in generazione.

 

Appuntamento venerdì 24 febbraio 2017 dalle ore 10.00, presso la nostra sede (via Tommaso Castelli, 3), per una prima colazione a base di “cacciannanz” con mortadella (è la morte sua! :-)) e ottima birra (invito aperto a tutti).

Dalle ore 12.00 tradizionale pranzo a base di stoccafisso, magistralmeP_20160205_140631.jpgnte preparato dalla raffinata cuoca Anna (invito aperto solo a pochi fortunati, ci dispiace per voi), abbinato con deliziosi nettari di vini autoctoni (Passerina e Pecorino) prodotti con metodo rigorosamente biologico dai nostri carissimi amici e soci dell’azienda vitivinicola “La Valle del Sole” e dal sommelier Mastro Vinaio Marco “Verzì”.

A fine pranzo degustazione di un sublime distillato, il Cognac alle Pere di François Peyrot, e poi tutti all’inseguimento del Bove con le bandiere rosse in mano… come una volta!

DSC_0026.JPG

Venite a trovarci presso la nostra sede (non più tardi di mezzogiorno) e riceverete in omaggio le bandiere rosse… solo se siete mascherati con lu guazzarò.

Buon divertimento e bevete con moderazione!